Nastasimir Franović

Dubrovnik 12.04. 1960.
Send Message

Aspettando il mattino

Aspettando il mattino

Impercettibile, goccia a goccia.
La rugiada sta arrivando,
si diffonde lungo l'alba pigra.
La luna agita luci e ombre.
Aspettando il mattino.
Ti guardo.
Dietro i capelli caduti sul tuo petto
vedo luci lontane sul mare.
Le ombre della notte diventano ingenue.
Un Sole nascente diventa sempre più grande.
Baciami!
Prima che il cielo, tutto blu, cada nei nostri occhi.
64 Total read